giovedì 11 aprile 2013

Finalmente il sole!!

Anche qui finalmente è arrivato il sole... diventa così obbligatorio usare la protezione solare più alta!!
Premetto che io uso cosmetici con filtro solare tutto l'anno, ma con l'arrivo della bella stagione non mi accontento più dei filtri "da città", cioè il classico spf 15 e passo ai più protettivi spf 30 o 50 (Spf= sunburn protection factor o fattore di protezione solare).

Cosa sono i raggi ultravioletti UV:
UVB sono radiazioni molto energetiche, arrossano la pelle e raggiungono solo lo strato corneo o epidermide, stimolano la formazione di nuova melanina ed hanno effetto mutageno nei confronti del DNA e sono le maggiori responsabili dei tumori della pelle,
UVA sono radiazioni poco energetiche, invecchiano la pelle sono cioè responsabili del photoaging perchè arrivano fino al derma, sono considerate meno dannose, ma sono anche loro rensponsabili della formazione di alcuni tumori, inoltre sono responsabili di reazioni sensibilizzanti e fotopatologiche.
Ecco perché i cosmetici di ultima generazione proteggono sia dagli UVB che dagli UVA.

Quali sono i filtri solari più utilizzati:
Filtri solari fisici sono polveri che proteggono la pelle riflettendo i raggi, fanno cioè da scudo, hanno però il problema di essere poco gradevoli perché sbiancano (io ricordo quando ero piccolina e la mamma mi "ungeva" con un solare che sembrava più una pasta che una crema e dopo essere uscita dall'acqua sembravo un fantasmino). I più utilizzati sono il Biossido di Titanio o Titanium Dioxide e l'Ossido di Zinco o Zinc Oxide.
Filtri solari chimici sono molecole di origine chimica che proteggono la pelle assorbendo i raggi e dissipandone l'energia. Sono decisamente più gradevoli perché sono trasparenti e leggeri. I più utilizzati sono il Mexoryl (utilizzato da L'Oreal) e il Tinosorb (utilizzato da Caudalie e Pierre Fabre).


Io ho la pelle chiara ecco perché utilizzo sempre prodotti con protezione solare, ma anche chi ha la pelle scura dovrebbe utilizzare filtri solari per evitare l'effetto del photoaging e per evitare la formazione di macchie scure.

I prodotti che uso in questo momento sono i solari Caudalie perché li trovo molto leggeri e pur essendo dei veri e propri solari, hanno comunque anche attività anti-age grazie ai polifenoli di vinaccioli d'uva e al vinolevure che idrata e fortifica la pelle. Sono molto piacevoli, non ungono e dopo averli applicati posso utilizzare il mio fondotinta abituale.

4 commenti:

  1. ciao cara come promesso eccomi nel tuo blog :) mi aggiungo molto volentieri alle tue followers...

    baci dedyna

    RispondiElimina
  2. io uso la protezione 50 sono una fantasma ma è meglio non rischiare, ti ho conosciuta tramite kreattiva e mi sono iscritta volentieri ti aspetto anche da me baci!

    www.ilmiomondobeauty.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. ciao ti ho conosciuto tramite kreattiva e come le altre ho il piacere di aggiungermi alle tue followers, anch'io uso i prodotti di pulizia e nutrimento del viso di gaudalie e li trovo fantastici se ti va di passarmi a trovare questo è il mio blog worldofelizabeth.blogspot.it ciao elizabeth

    RispondiElimina
  4. ciao ho conosciuto il tuo blog tramite l'iniziativa di kreattiva..
    complimenti per il blog...davvero interessante!!!
    passa da me
    http://casa-dolcecasa.blogspot.it/2013/02/fai-conoscere-il-tuo-blog.html#comment-form
    baci
    silvia

    RispondiElimina